lunedì 20 ottobre 2014

SOS: Come scegliere la crema viso? Parte 1

Buongiorno carissime e buon lunedì!

Ho deciso di toccare questo argomento perché penso che si dia troppa poca importanza o quanto meno ci sia troppa poca informazione sulla scelta di questo prodotto che sta alla base della nostra bellezza: LA CREMA VISO.


Ho deciso inoltre di dividere questa rubrica in step per analizzare in tutta la sua totalità questo argomento. Il primo passaggio che affronteremo oggi riguarda l'INDIVIDUAZIONE DEL TIPO DI PELLE.
Molte di voi che leggeranno questo post sapranno già sicuramente qual'è il proprio tipo di pelle, ma vi consiglio di continuare nella lettura in quanto al massimo avrete una conferma di quello che già sapete! ^_^

Quindi, come facciamo a riconoscere a quale tipologia di pelle la nostra appartiene?

Più semplice a farsi che a dirsi!! Vi basterà prestare un po' di attenzione alla vostra pelle SOPRATTUTTO al mattino, appena sveglie, in quanto la pelle al risveglio è riposata non essendo ancora stata soggetta agli stress esterni per cui si presenterà nella sua vera natura.

Di seguito vi elencherò le caratteristiche che si presentano per ogni tipologia di derma, la descrizione che più si avvicina alla vostra situazione indicherà che la vostra pelle appartiene a quella categoria!

PELLE MISTA


Sicuramente è la tipologia di pelle più diffusa tra noi donne ma non solo. La sua caratteristica principale è quella di presentare una pelle molto grassa nella "zona T" ossia fronte, naso e mento, e invece rimanere più secca sulle restanti aree del viso come le guance. Solitamente in commercio troviamo moltissimi prodotti con la dicitura "per pelli miste e grasse" per cui possiamo affermare che in via di massima possono essere utilizzati i prodotti consigliati per le pelli grasse anche se sarebbe ancora più proficuo utilizzare un'apposita crema idratante sulle guance e sulla zona T prodotti specifici per la pelle grassa, con questi accorgimenti il risultato sarà ottimale.

PELLE GRASSA


Questa tipologia è sicuramente quella più comune in età adolescenziale ma non solo infatti io appartengo proprio a questa categoria nonostante abbia passato l'adolescenza già da un po'! ahah ^_^
Se appena sveglie sentite la vostra pelle unta, che tende facilmente a lucidarsi e a far apparire qualche brufoletto di troppo, bene allora benvenute nel clan!!! hihi ;-)
Basterà trattare con appositi prodotti indicati per la pelle grassa e il risultato sarà decisamente migliore, in quanto a questa tipologia di pelle servirà sia essere idratata in profondità sia che venga eliminato il sebo in eccesso, per cui una semplice crema idratante non basterà.
Nel caso vogliate sapere i consigli per come truccare in maniera ottimale la pelle grassa cliccate qui <- <- <-

PELLE SECCA


Se appena sveglie sentite la pelle che "tira" come se aveste preso il sole tutto il giorno precedente, o che comunque tende a desquamarsi molto facilmente allora la vostra pelle è sicuramente secca. Mi raccomando prestate molta attenzione con questa tipologia in quanto dovrà essere idratata molto in profondità per rimanere in salute per tutta la giornata e sopratutto essendo molto delicata cercate di non stressarla troppo.
Se volete sapere come truccare al meglio la pelle secca cliccate qui <- <- <-

PELLE NORMALE


Beh ragazze se non appartenete a nessuna delle precedenti categorie, vuol dire che la vostra pelle è normale e quindi io che vi servo?!?!? hihihi 
Se presentate questa tipologia vi basterà idratare la vostra pelle e sarete perfette senza ricorrere a troppi stratagemmi!!! FORTUNATE!!!! 


Bene dolcezze, ora che abbiamo individuato le diverse tipologie di pelle nel prossimo step andremo ad analizzare come scegliere le creme viso più adatte presenti sul mercato!!! 
E allora...al prossimo post!!

Un abbraccione!