venerdì 26 settembre 2014

Trucco sposa 5 - Le prove

Come già vi anticipavo nello scorso post, quando si parla di trucco sposa, le prove sono importantissime.
Cosa sono le prove? Sono semplicemente sedute di trucco in cui la vostra truccatrice vi prova diversi make up sia per farvi vedere la sua "mano", sia per farvi scegliere il vostro trucco preferito.
Ricordatevi sempre che non è furbo dare l'ok definitivo a una truccatrice prima di avere visto come lavora, quindi, confermatela solo quando sapete per certo che trucca come piace a voi.
Ecco qualche consiglio per le prove:

- Le prove si pagano. Ovviamente, prima ancora, quando la contattate per la prima volta, dovrete chiederle quanto prende, quante prove fa e quanto costa ciascuna prova, comunque le prove andranno pagate anche se non sarà lei alla fine a truccarvi. Se per caso vi dicesse che non c'è un costo a parte per le prove, ma farà un forfait unico per prove e trucco di quel giorno, spiegatele che preferireste pagare a parte la prova perché, per onestà, ci tenete a dirle che, se il trucco non vi piacesse, pagherete la prova ma non la confermerete per il giorno delle nozze. Lo so, è difficile e può essere antipatico, ma è necessario.


- Un'altra cosa importante da chiedere prima ancora della prova è se verrà lei a casa vostra o dovrete andare nel suo salone di bellezza. Può sembrare banale, ma, personalmente, è molto meglio se è lei a venire da voi. Innanzitutto per risparmiare tempo, quel giorno non ce n'è mai abbastanza e, in secondo luogo, perché, soprattutto se vi sposate in estate con il caldo, ora che andate e tornate dal salone, il sudore potrebbe non dico rovinare il trucco (se è fatto bene non succede), ma comunque renderlo non più freschissimo, oltre al fatto che potreste essere costrette a fare una doccia ecc. ecc. ecc.

- Quando inizia la prova, dovrete dire alla truccatrice com'è il vostro stile di matrimonio (formale, rustico, raffinato, eccentrico...), magari farle vedere una foto del vestito e dirle se avete già un'idea per la pettinatura (a tale proposito, molte truccatrici sposa sono anche parrucchiere, chiedete!). Molte sposine sono restie a far vedere l'abito, ma capite anche voi come il trucco (e ancora di più l'acconciatura!) per un abito del genere

sia diverso dal trucco per questo


- Quando inizia la prova, la truccatrice vi chiederà se avete già qualche idea. Nel qual caso, il mio consiglio è quello, nei giorni precedenti, di cercare su internet immagini di trucchi che vi piacciono, per poi farglieli vedere. Accettate di buon grado i suoi consigli, in fondo è il suo mestiere e se ne intende più di voi, se però avete già le idee ben chiare in testa, non fatevi intimidire e ditegliele, specialmente se si discostano un po' dal trucco sposa "classico" di cui parlavo qualche giorno fa.

- Quando, dopo la prova, vi guarderete allo specchio, siate sincere, con lei e con voi stesse. Quel trucco vi piace? Vi va bene essere così il giorno del vostro matrimonio? Se non vi convince, fatevene provare anche un secondo o un terzo, in fondo, basta che chiediate le cose con gentilezza e rispetto, è lì per voi. Provate finché non troverete il trucco che vi farà sentire "sposa". E' come per l'abito (con le dovute proporzioni, il trucco è importantissimo, sono la prima a dirlo ma è...ehm, meno visibile nell'immediato), non confermate niente prima di essere sicure.

- Se invece è proprio la sua mano a non piacervi, non vi sembra che trucchi bene o, comunque, non in modo che piace a voi, siate oneste, non ditele, ovviamente che lavora da schifo, ditele che state valutando anche altre make up artist e le farete sapere.

- Cosa importantissima, non struccatevi subito dopo, tenete su il trucco anche parecchie ore in modo da vedere quanto dura. Alcune truccatrici non vogliono che si esca dal loro salone già truccate o truccano un occhio in un modo e uno nell'altro per fare prima. In entrambi i casi, a me basterebbe per passare oltre e sceglierne un'altra. Nel primo, perché accidenti, non stiamo parlando di spionaggio industriale! Nel secondo, perché per farsi un giudizio obiettivo di un trucco, bisogna vedersi la faccia completa, un occhio così e l'altro pomì confondono solo le idee.

- Tutto questo, va fatto ad almeno 3-4 mesi dal matrimonio, per avere il tempo di scegliere la make up artist e il trucco giusti e anche perché, soprattutto se vi sposate in periodi molto gettonati come sabati di maggio, giugno o settembre, rischiate di fare molta fatica a trovare qualcuno se vi muovete troppo tardi.
Spero che questi consiglietti vi possano dare un po' di aiuto e mando un bacio a tutte! ;)