mercoledì 30 luglio 2014

La crema depilatoria

Eccoci qua, care ragazze, a parlare della crema depilatoria, un metodo che, personalmente, mi piace pochissimo, ma so che molte la usano, quindi ritengo giusto parlare dei suoi pro e dei suoi contro. Riassumendo l'utilizzo, si spalma (con la spatola, mi raccomando, mai con le mani!) la crema sulla parte da depilare, si attende qualche minuto, il tempo è sempre specificato sulla confezione e poi, sempre con la spatola, si tolgono la crema e i peli che si sono staccati per una reazione chimica che li scioglie.





Ma quali sono i pro e i contro di questo metodo?
Pro:
1. Sinceramente, l'unico pro che vedo nella crema depilatoria è che, "tagliando" il pelo e non strappandolo, non è dolorosa, ma attenzione, perché le irritazioni che può dare se si ha la pelle sensibile o se la si tiene in posa anche solo pochi minuti più del dovuto possono essere moooooolto più dolorose di uno strappo.
Contro:
1. Vedi punto precedente, sciogliendo i peli, è una sostanza chimica irritante, che può infiammare la pelle. Una mia amica (non medico, dermatologo, infermiera ecc., ma nemmeno estetista, quindi NON attendibile) diceva addirittura che facesse venire tumori alla pelle, onestamente mi sembra una cavolata, se così fosse si saprebbe e l'avrebbero già ritirata dal mercato, ma credo che comunque tanto tanto bene alla pelle non faccia.
2. Come ogni metodo che prevede il taglio del pelo anziché lo strappo alla radice, dura pochissimo, tempo 3-4 giorni i maledetti ricominciano già a spuntare, tra l'altro, essendo stati recisi, sembrano più duri.
3. Puzza, c'è poco da fare.
4. E' scomoda, perché ci si sporca tutte, bisogna poi sempre lavarsi benissimo per evitare che restino tracce di crema sulla pelle, quindi non è certo un metodo pronto all'uso.
Ovviamente, ragazze, questo è quello che penso io, moltissime donne la usano quindi ci si troveranno senza dubbio molto bene. Se è il vostro caso, spiegateci perché, aspettiamo i vostri commenti!
Baci a tutte! ;)