venerdì 20 giugno 2014

FOCUS SU: IL CORRETTORE

FOCUS SU: IL CORRETTORE

Uno dei prodotti beauty a cui non saprei rinunciare è sicuramente il correttore. Alcuni pensano serva soltanto a coprire occhiaie e brufoli, in realtà ha moltissimi altri usi.
Io, personalmente, uso questo da anni:




il correttore stick di Collistar e mi trovo benissimo, ma esistono anche fluidi o compatti, dipende da cosa troviamo più comodo e pratico.
Sicuramente la correzione, come dice il nome, è uno dei suoi utilizzi principali, io lo uso moltissimo anche come primer occhi. Lo so, lo so, oggigiorno esistono prodotti fatti apposta per fare il primer occhi, ma, per chi non lo sa, ho passato le trenta primavere (non di molto, precisiamolo!) e ho imparato a truccarmi quando ancora i primer non esistevano e, dato che mi sono sempre trovata bene con il correttore, squadra che vince non si cambia.
In effetti, mettendo il correttore prima dell'ombretto, il trucco tiene molto di più, perché letteralmente "si incolla" alla palpebra, quindi dura almeno il doppio.
Poi, può essere usato anche come illuminante, per esempio sulle ali del naso o sugli zigomi.
Qualche accorgimento: sceglierlo bene, cioè di una tonalità il più simile possibile alla carnagione, perché non deve vedersi, poche cose sono più brutte della macchia di correttore in mezzo al viso che dovrebbe coprire il brufolazzo e lo rende in realtà molto più visibile. E, per la stessa ragione, sfumarlo molto molto bene.

E, se usate un primer occhi, siete molto più avanti di me!
Baci baci baci!